Mauro Ranzato

Fotografo

Fotografare è vivere con la consapevolezza di vedere e mostrare ciò che si guarda attraverso una lente di ingrandimento che l’obiettivo veicola e gli occhi fissano in un istante scelto dall’autore delle immagini stesse.  Il vero artista ha il dono di fissare quell’istante permettendo alle leggi della dinamica di non cristallizzarsi sulla superficie della visione stessa, di trasformarsi in emozioni che lentamente conquistano e si appropriano, passo dopo passo, del vissuto dei soggetti catturati rendendo universali la luce e le ombre che li abitano!

La forza dell’autore sta nella sua unicità come uomo e come artista nel raccontarci aspetti gioiosi e più intimi di una vicenda lasciandoci immaginare il suo naturale proseguimento, fantasticando su cosa i soggetti ritratti faranno dopo essere usciti dai confini della scena ritratta.

Nelle fotografie di Mauro Ranzato le ombre parlano una lingua propria e non chiedono alla luce di tradurle, piuttosto si fanno protagoniste attraverso una definizione ed un trattamento delicatissimo delle stesse.

Le sue fotografie sono testimonianza di una rigorosa professionalità – grande perché esercitata con discrezione – e sono conferma di come la fotografia possa essere strumento efficace per scandire il fluire del tempo e valorizzare ogni momento di quotidianità. Quando con l’obiettivo inquadra e fruga nei lineamenti delle persone che ritrae, scopre di possedere già dentro l’immagine, di saperla parte di un segreto archivio dell’animo, di averla già talmente conosciuta che non rimane che darle corpo materiale, chimica consistenza, rivelandola agli occhi suoi e degli altri.

La sua completezza professionale lo ha portato lontano. Egli ha tagliato traguardi importanti, ha ottenuto riconoscimenti autorevoli, ha vInto concorsi a livello nazionale ed internazionale, ha pubblicato due libri sulla foto di matrimonio e di ritratto, inoltre da diversi anni è chiamato a svolgere in qualità di docente numerosi seminari e conferenze sulla fotografia professionale sia Italia che all’estero.

 

PROGRAMMA DELL’INCONTRO

SESSIONE DI TEORIA E VISIONI DI ALCUNI LAVORI COMPELTI DELL’AUTORE

ESSERE FOTOGRAFO DI MATRIMONI, COSA RICHIEDE

FOTOGRAFIA DI MATRIMONIO DOCUMENTARISTICA

LA FOTOGRAFIA DI MATRIMONIO AMBIENTATA

ETICA DEONTOLOGICA

LA CAPACITA’ DI RACCONTARE UNA STORIA ATTRAVERSO LE IMMAGINI

SINERGIA TRA SOGGETTI E FOTOGRAFO

COMPETENZA

COME SI REALIZZA UN PROPRIO LINGUAGGIO IN FOTOGRAFIA E COME DIFFERENZIARSI

LE SCELTE DA FARE

LA PERCEZIONE ESTETICA DI FORME VISIVE

SCRIVERE CON LA LUCE

L’IMPORTANZA DELL’AMBIENTE IN CUI SI LAVORA

TIPOLOGIA DEI SERVIZI MATRIMONIALI

FINE ART

 

SESSIONE TEORIA – IL RITRATTO

COME PIANIFICARE UN SERVIZIO IN SALA DI POSA

L’INTERAZIONE COL CLIENTE NELLE VARIE FASI DI SVILUPPO

SINERGIA TRA SOGGETTO E FOTOGRAFO

LA TIPOLOGIA DEL SET

LA LUCE FLASH E LA LUCE CONTINUA

CONSIGLI UTILI

Social Share